Climatizzazione monosplit


Tabella caratteristiche

 

Breezeless+ Ultimate Comfort Mission Pro Xtreme Right
Unità interna polivalente
Mono/Multi Split
         
S Design    
Silky Cool    
Display LED Fotoadattivo Fotoadattivo    
Inverter 4        
Regolazione temperatura 0,5 °C        
Limiti operativi estesi Temp. esterna
(raffrescamento/riscaldamento)
-15/+50°C BS
-25/+30°C BU
-15/+50°C BS
-25/+30°C BU
-15/+50°C BS
-25/+30°C BU
-15/+50°C BS
-25/+30°C BU
-15/+50°C BS
-25/+30°C BU
Midea Smart Kit     Opzionale Opzionale Opzionale
Adattatore di cablaggio KJR-120C/TF1 KJR-120C/TF1 T-WD-RC01 T-WD-RC01
Comandi a filo T-WBCC-RC01 T-WBCC-RC01 KJR-12B/DT KJR-12B/DT
I Remote        
Regolazione lineare ventilatore interno          
Memoria posizione deflettore          
Autodiagnosi          
Controllo di condensazione          
Trattamento anti-corrosione          
Allarme perdite di refrigerante          
Funzione Emergency          
Funzione ECO          
Funzione GEAR          
Funzione Do Not Disturb          
Funzione Follow me          
Unità esterna Diamond Design          

 

 

Tabella potenze

 

2.7 Kw 3.5 Kw 5.3 Kw 7.0 Kw
Breezeless+
Ultimate commfort
Mission Pro
Xtreme
Right

SCEGLIERE MIDEA CONVIENE

Conto termico e detrazioni fiscali

 

Conto termico

Conto Termico  2.0

Scegliere un prodotto Midea per la propria abitazione o attività commerciale, oggi, conviene ancora di più!

Grazie al Conto Termico 2.0 – un contributo statale che riconosce agevolazioni fiscali in caso di interventi di efficientamento termico di edifici esistenti e sistemi di riscaldamento – è possibile riqualificare un edificio, per migliorarne le prestazioni energetiche, con un doppio vantaggio: una riduzione dei consumi e il recupero, in tempi brevi, di parte della spesa sostenuta.

Il Conto Termico 2.0 incentiva, per tutti i soggetti, interventi legati alla produzione di energia termica da fonte rinnovabile, quali sono le pompe di calore, utilizzabili sia per il raffrescamento estivo sia per il riscaldamento invernale. L’installazione di queste ultime deve però avvenire, come detto, in edifici esistenti e in sostituzione – parziale o totale – di impianti di riscaldamento, interessando pompe di calore ad alta efficienza con COP > 3,9.

Non trattandosi di una detrazione fiscale, il soggetto richiedente percepirà direttamente l’incentivo dal Gestore Servizi Energetici (GSE) con rate annuali da 2 a 5 anni o, se l’importo dell’incentivo non supera 5.000€, in un’unica rata.
Per ulteriori informazioni visita il sito del GSE www.gse.it

Ecobonus detrazione fiscale del 65%

Ecobonus
Detrazione fiscale del 65%

La detrazione fiscale per riqualificazioni energetiche di edifici esistenti, detta anche Ecobonus, consiste in una detrazione dall’Irpef o dall’Ires delle spese di intervento sostenute per edifici esistenti.
Anche l’acquisto di un climatizzatore può godere di tale detrazione fiscale, a condizione che il climatizzatore acquistato sia una pompa di calore ad alta efficienza e si sostituisca, totalmente o parzialmente, l’impianto di riscaldamento invernale. Il limite massimo di detrazione ammissibile è di 30.000 €, corrispondente una spesa massima di circa 46.000 € per ciascuna unità immobiliare. Anche in questo caso, l’Ecobonus viene erogato in 10 rate annuali di pari importo, a partire dall’anno stesso in cui è stata sostenuta la spesa.

Per maggiori informazioni consulta la guida alle ristrutturazioni edilizie dell’Agenzia delle Entrate disponibile sul www.agenziaentrate.gov.it.

Ristrutturazione edilizia detrazione fiscale del 50%

Ristrutturazione edilizia
Detrazione fiscale del 50%

Fruibile esclusivamente da persone fisiche, per un importo massimo detraibile fino a 96.000 €, la detrazione del 50% interessa le spese sostenute in ambito di ristrutturazione edilizia.  Sono quindi incluse le spese per l’acquisto, l’installazione o la sostituzione di climatizzatori o sistemi a pompa di calore, in quanto considerati «interventi effettuati per il conseguimento di risparmi energetici, con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia». Tale detrazione, erogata in 10 rate annuali di pari importo, verrà corrisposta sotto forma di decurtazione dell’Irpef, a partire dall’anno stesso in cui è stata sostenuta la spesa.

Per maggiori informazioni consulta la guida alle ristrutturazioni edilizie dell’Agenzia delle Entrate disponibile sul www.agenziaentrate.gov.it.

Certificazione Eurovent

 

Le avanzate tecnologie Midea per il risparmio energetico garantiscono elevati livelli di efficienza stagionale sia in riscaldamento sia in raffrescamento, fino alla classe A+++, consentendo di avere un prodotto fino al 40% più efficiente (in confronto alla classe A++).

Inoltre Midea partecipa ai programmi di certificazione Eurovent, un organismo internazionale, impegnato nel migliorare gli standard dei prodotti per gli impianti di condizionamento e di refrigerazione in tutto il mercato europeo. Ottenere questa certificazione è garanzia di prestazioni certificate secondo i rigidi standard europei e trasparenza lungo tutta la catena commerciale.

Grazie alla certificazione Eurovent, possiamo garantire al consumatore la massima affidabilità sul funzionamento dei nostri prodotti, in misura conforme alle specifiche di progettazione, garantendo anche le relative prestazioni secondo norme internazionali. Non solo, la certificazione Eurovent agevola l’accesso alle detrazioni fiscali.

Assicuratevi che i prodotti che intendete installare siano in possesso della certificazione Eurovent consultando il sito eurovent-certification.com.